Bando servizio civile: Confcooperative Bari-Bat seleziona 80 volontari

Il 04 settembre 2019 è stato pubblicato sul sito del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale www.serviziocivile.gov.it il bando per la selezione di 39.646 volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Italia e all’estero.

“Con il Cuore nella Mente”: inaugurazione del giardino sensoriale

Il prossimo 3 luglio, alle ore 19,00, presso il Centro Diurno per l’Alzheimer e le demenze senili “Con il cuore nella mente”, sito in Cellino San Marco (BR) alla via Vittorio Emanuele n. 25, sarà inaugurato il giardino sensoriale, realizzato con un progetto di autocostruzione e riciclo da operatori ed utenti della struttura. Il giardino…

Disabilità: ventesima edizione delle “Olimpiadi In”

Mercoledì 29 maggio alla Villa Comunale di Latiano (Br), prenderà il via la ventesima edizione delle “Olimpiadi In”. L’evento, ormai divenuto un appuntamento irrinunciabile per l’affermazione dei diritti delle persone con disabilità, è organizzato dalla Cooperativa Sociale Città Solidale, con il patrocinio del Comune di Latiano, della Asl di Brindisi, della Regione Puglia e della Provincia di Brindisi e di numerose istituzioni pubbliche e private.

“In nome del bene”, il primo meeting interfederativo di Confcooperative Puglia

Ieri a Bari, al Parco dei Pellegrini in Piazza San Nicola, si è svolto “In nome del bene”, il primo meeting interfederativo di Confcooperative Puglia. L’organizzazione rappresentativa di 1400 cooperative pugliesi ha dato vita ad un incontro tra le diverse federazioni al fine di favorire l’intersettorialità fra le componenti.

Terzo settore: grido di allarme delle organizzazioni pugliesi

Si è tenuto questo pomeriggio a Bari un incontro delle organizzazioni ed associazioni del Terzo Settore (Forum Regionale del Terzo Settore, Anffas Puglia, Federsolidarietà Confcooperative Puglia) che, in forma congiunta, hanno sottoscritto una richiesta di incontro urgente ai referenti politici e tecnici della regione Puglia rispetto al nuovo regolamento regionale n. 5/2019 sull’ “Assistenza residenziale e semiresidenziale per soggetti disabili– Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) per disabili – Centro diurno socioeducativo e riabilitativo per disabili”.